I calanchi di Matilde (RE)

La natura scultrice.

Torniamo in provincia di Reggio Emilia, vicinissimi al castello di Matilde di Canossa, una protagonista di questi luoghi.

Se avete buon occhio, affrontando l’ultima salita verso le rovine del castello, potrete notare sulla sinistra degli spettacolari fenomeni erosivi

Si tratta di calanchi, diffusi anche in diverse altre zone d’Italia. Le ombre create dalle particolari forme che li caratterizzano creano effetti mutevoli con l’avanzare della giornata e la conseguente variazione della posizione del sole nel cielo.

Si tratta di un buon preludio alla visita ai ruderi del castello!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...